Fondazione di Vignola

Nomina Segretario della Fondazione

Il 31 ottobre 2016 è terminato l’incarico di collaborazione con il rag.  Moreno Grandi, cui va il nostro sentito ringraziamento per l’attività svolta.

Con effetto dal 1 novembre 2016 l’incarico di Segretario è stato assunto dalla dott.ssa Camilla Fabbri, nominata all’unanimità dal Comitato di gestione il 10 ottobre scorso. Alla dottoressa Fabbri i migliori voti augurali di buon lavoro, al servizio della Fondazione di Vignola e all’insegna degli obiettivi della stessa.

********

Curriculum vitae Dott.ssa Camilla Fabbri

Diploma in Ragioneria e Perito Commerciale (“I.T.C.S Vincenzo Monti” di Ferrara, 1992) poi dottore in Scienze Economiche e Bancarie (Università di Siena, 1998) e ben sei master e corsi di specializzazione in gestione delle risorse umane:
-Analisi Fondamentale (1999);
-Tecniche di Finanziamento dei progetti: il Project Financing (1999 c/o la Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana);
-Teorie e Tecniche di Fund Raising e Corso di diploma in economia delle imprese cooperative e delle organizzazioni non profit (Università di Bologna, 1999);
-I redditi da capitale: equalizzatore e novità legislative (Centro di Formazione Il Sole 24 Ore; Roma 2002);
-Contabilità e Bilancio delle ANP - Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità (Centro di Formazione Il Sole 24 Ore, Roma 2002);
-Regime fiscale degli Enti non commerciali (Centro di formazione Il Sole 24 Ore 2002).
Ma se è vero come è vero che “insegnando si impara”, Camilla Fabbri, ha ulteriormente arricchito la sua formazione umana e professionale come docente alla prestigiosa Università Bocconi di Milano per  il progetto “Corso di formazione in economia e gestione dei Beni artistici e culturali – la cultura e l’impresa”  (2000) e poi (nel 2012) come partecipante al Gruppo di lavoro presso l’Acri – Associazione di Fondazioni Casse di Risparmio Italiane, in rappresentanza della Fondazione di Vignola e delle Fondazioni medio/piccole per la redazione della Carta delle Fondazioni.
L’esperienza professionale (cominciata, nel 1999, appena laureata, presso la Società Cooperativa COPMA di Ferrara, si è sviluppata tutta all’interno della Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola (dal 1999 come auditing contabile e finanziaria),  diventata poi Fondazione di Vignola, dove, dal 2001 ad oggi,  è stata Responsabile amministrativa con importanti e delicati incarichi di addetta al controllo per la gestione del patrimonio mobiliare e immobiliare; controllo della contabilità ed adempimenti connessi all’elaborazione dei bilanci (preventivo e consuntivo); predisposizione e controllo dei pagamenti ed ogni altra mansione connessa con le precedenti ed equivalenti;  cura e istruzione delle riunioni dell’Organo di Indirizzo e dell’Organo di Amministrazione, compresa la redazione dei verbali; cura dell’istruttoria completa delle richieste di contributo; rapporti istituzionali ed operativi con l’Acri, con gestori patrimoniali, con Istituti di credito, con Advisor patrimonio mobiliare. Inoltre: gestione dei professionisti (patrimonio mobiliare e immobiliare, commercialisti). Infine: supporto alle verifiche sindacali con predisposizione di tutto il materiale necessario per e verifiche stesse.
Pertanto, quello di Camilla Fabbri è un chiaro esempio di un funzionario con alte e delicate responsabilità che ha maturato tutta la sua esperienza umana e professionale all’interno dello stesso Ente. Quindi è caratterizzata da esperienza, conoscenza ma è anche motivata dalla “mistica dell’organizzazione”, con l’identificazione della vita e della “mission” (che gli esperti – dai docenti ai consulenti-studiosi – di organizzazione aziendale e di marketing considerano fondamentale per la corretta gestione delle risorse umane e per la ottimale gestione e promozione di un Ente, di una Istituzione e di una Azienda).
Oltre che per la competenza-professionalità, si caratterizza per un primato: è la più giovane Segretaria (14 su 89 sono donne) che ricopre questo importante incarico in Italia.