Suoni entro le mura 2019

Nelle domeniche 10, 17, 24 novembre – 1, 8 dicembre 2019

Sabato 23 novembre 2019. Concerto straordinario con allievi del Conservatorio Tchaikovsky di Mosca

La rassegna SUONI ENTRO LE MURA 2019 intitolata “Passi a due, dialoghi fra due strumenti” trae spunto da un parallelismo che coglie elementi comuni nelle relazioni fra due persone come nella musica. Il concetto di “coppia” si esprime nel duo strumentale. Suonare in duo significa condividere il senso interpretativo dei brani alla perenne ricerca di coesione sui timbri, tempi, modalità e respiri. Il duo è quindi una dimensione a sé stante, totalmente nuova, non solo la somma di due timbri, ma un insieme di più ampio, anelito che coglie l’energia dei musicisti, unisce e amplifica le intenzioni e le emozioni. La Rassegna 2019 è dunque all’insegna del dialogo a due, metafora delle relazioni umane e perenne ricerca di intesa e armonia.

Gli organici che ritroviamo nelle cinque domeniche, dal 10 novembre all’8 dicembre, sono di natura varia (violoncello e pianoforte, fisarmonica e contrabbasso, violino e chitarra, soprano e pianoforte) per chiudere con la collaborazione con il conservatorio di Bologna, dove gli studenti di composizione dei corsi superiori presenteranno brani originali, appunto da eseguirsi in duo.

All’interno della stagione un concerto straordinario fuori programma: sabato 23 novembre “Da Mosca a Vignola”. Giovanissimi interpreti provenienti dalla Russia, allievi del Conservatorio Čajkovskij di Mosca, presenteranno brani per pianoforte, violino e oboe alternati ai migliori allievi della Scuola Bononcini di Vignola. Sarà quindi una splendida occasione di confronto per aprire lo sguardo al panorama russo la cui scuola musicale è tradizionalmente di grandissima levatura e i cui esempi di virtuosismo sono lampanti e si esprimono già in età precoce.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti e non sarà consentita l’entrata a concerto iniziato.
La durata è di circa un’ora.
Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nella Sala dei Leoni e dei Leopardi.


PROGRAMMA

Domenica 10 novembre, ore 16:30
FISARMONICA E CONTRABBASSO
Musica senza confini
Dalle tradizioni musicali del Mediterraneo alla musica Russa e Balcanica
Claudio Ughetti, fisarmonica
Pablo Del Carlo, contrabbasso

Domenica 17 novembre, ore 16:30
VIOLINO E CHITARRA
Flasa Duet
Musiche di Villalobos, Paganini e altri
Salvatore Borelli, violino
Flavio Stagni, chitarra

Sabato 23 novembre, ore 16:30
CONCERTO STRAORDINARIO
DA MOSCA A VIGNOLA
studenti del conservatorio Tchaikovsky di Mosca incontrano giovani musicisti modenesi
Mihail Mitrofanov-Džalil’, violino
Elizaveta Malyševa, violino
Vladimir Kruglov, oboe
Egor Sidorov, pianoforte
Margarita Molčanova, pianoforte
Virginia Gozzoli, pianoforte
Daniel Lavacchielli, euphonium
Carlotta Candeli, pianoforte

Domenica 24 novembre, ore 16:30
VIOLONCELLO E PIANOFORTE
Duo Karis
Musiche di Brahms e Fauré
Clara Sette, violoncello
Lisa Redorici, pianoforte

Domenica 1 dicembre, ore 16:30
SOPRANO E PIANOFORTE
Sentimento e fantasia
Il senso della natura e le sfumature dell’animo umano nelle musiche di F. Schubert e R. Schumann
Valentina Medici, soprano
Letizia Venturi, pianoforte

Domenica 8 dicembre, ore 16:30
DIALOGHI SONORI
Giovani compositori del Conservatorio G.B. Martini di Bologna

***

Direzione artistica e coordinamento:
Circolo Musicale G. Bononcini
Giovanna Galli

Per informazioni:
Tel.: 059/775246
info@roccadivignola.it